Spedizione Gratuita per ordini da 25€

Gallette di farro pesche e timo

Ingredienti

  • 200 g di Farina di farro monococco integrale
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna finissimo
  • 80 g di burro freddo
  • 3 cucchiai di acqua fredda
  • un pizzico di sale
  • 300 g di pesche gialle (circa 3)
  • 2 cucchiai di miele di acacia
  • 2 rametti di timo
  • 1 cucchiaio di pane grattugiato

Preparazione

Nella ciotola del mixer mettete la farina setacciata, lo zucchero e il sale, azionate il mixer per miscelare le polveri. Aggiungete il burro tagliato a pezzetti e miscelate nuovamente fino a ottenere un composto in briciole.

Aggiungete l’acqua fredda e azionate il mixer per non più di 30 secondi, il composto dovrà iniziare a stare insieme. A questo punto rovesciate l’impasto su un piano di lavoro e lavorate l’impasto fino a formare una palla. Mettetela in frigorifero a riposare per almeno 30 minuti.

Lavate le pesche, tagliatele in due, eliminate il nocciolo e fatele a fette. In una ciotola mescolate le fette con il miele e il timo. Lasciate riposare per un’ora.

Stendete l’impasto ad uno spessore di circa 3 mm dandogli una forma rotonda, sistematelo su un foglio di carta da forno e trasferitelo in una teglia. Coprite la parte centrale della base di pasta con il pane grattugiato. Rovesciate al centro le pesche lasciando il bordo dell’impasto libero per circa 3-4 cm. Ripiegate il bordo sulla frutta e infornate a 180 °C per 40 minuti circa.

Sfornate e lasciate raffreddare prima di tagliare il dolce.

Altre ricette
SUGGERIMENTI
TORNA IN ALTO